Ricevuto nuovo pagamento da Sprintrade

E’ un po che non aggiorniamo i lettori di questo blog sui pagamenti ottenuti dai nostri partner.

Negli ultimi mesi abbiamo ricevuto 3 pagamenti su Paypal da Brand Institute, 1 pagamento su Paypal da Marketagent, 1 pagamento su Paypal da Beruby, 1 pagamento con bonifico da Sprintrade.

Quest’ultimo sicuramente è stato il pagamento più cospicuo, pertanto lo pubblico a testimonianza della ormai nota serietà di Sprintrade.

pagamento sprintrade maggio 2016

Pagamento ricevuto, lo ricordiamo, sull’ottimo conto corrente Fineco. Leggi la promozione Fineco 2016 su come aprire un conto gratuito su Fineco e ricevere fino a 100 euro più bonus. Approfittane ancora per pochi giorni.

Continua a seguirci.

GlobalTestMarket – Opinioni e Recensione

globaltestmarketGlobalTestMarket è un sito davvero completo che consente di guadagnare tramite sondaggi pagati. GlobalTestMarket offre sondaggi online che aiutano le aziende a sviluppare nuovi prodotti e servizi. Per ogni sondaggio completato con successo, i membri ricevono dei punti. La durata di ogni sondaggio varia (dai 10 ai 20 minuti), così come il numero dei punti che si possono ricevere. Attualmente 1 punto equivale a circa 0,05€. (altro…)

Brand Institute – Opinioni e Recensione

brandinstituteBrand Institute è un panel di sondaggi e surveys internazionale, attivo dal 1993, quindi ha elevati livelli di serietà e affidabilità.
E’ specializzato in ambito medico/sanitario, vale a dire che la maggior parte dei sondaggi che propone sono inerenti alla scelta del nome di nuovi medicinali oppure alla rilevazione di statistiche su malattie e assunzioni di medicinali e opinioni su nuove terapie, chirurgia etc.. (altro…)

Alertpay diventa Payza

payzaIl famoso sistema di pagamenti on line (moneta elettronica) conosciuto con il nome di Alertpay, il rivale più titolato di Paypal, a seguito di una fusione con un’altra azienda è stata sottoposta ad un cambio di “brand” ed ha assunto il nome di Payza.

Fondamentalmente, oltre ai cambiamenti visivi, non ci sono novità rivoluzionarie, ma vale la pena sottolineare che l’accesso al nuovo sito è possibile, per chi è già iscritto, con gli stessi dati (indirizzo email e password) che si usavano su Alertpay e soprattutto che il saldo è rimasto invariato. (altro…)

Paypal, creare una contestazione o reclamo

PaypalPrima di vedere come aprire una contestazione di una transizione con Paypal è bene ricordare che è possibile farlo solo per 45 giorni dal giorno dell’avvenuta transazione.

  1. Accedere al proprio conto Paypal
  2. Recarsi nella home su “Centro risoluzioni”
  3. Vai in “Contesta una transazione”
  4. Ora viene posta una domanda: “Che tipo di problema desideri risolvere?”.
    Bisogna selezionare “Contestazione per l’oggetto” e cliccare su “Continua”.
  5. A questo punto viene chiesto di inserire l’ID della transazione che si vuole contestare, è possibile cliccare su “Trova l’ID transazione” per cercare velocemente tra le transazioni effettuate. Dopodiché si può semplicemente cliccare sull’ID della transazione, verrà caricata automaticamente, poi bisogna cliccare su “Continua”.
  6. Si aprirà una pagina relatica all'”Informazione della contestazione” , sotto cui dovrà essere indicato il “Motivo dell’apertura di questa contestazione”, si deve selezionare “non ho ricevuto l’oggetto”
  7. La pagina seguente chiederà di selezionare la categoria di appartenenza dell’acquisto, nel caso si tratti di un upgrade o altro relativo ad una PTC quindi si deve selezionare “Servizi”, infine va spiegato il motivo per cui si cuole aprire una contestazione.
  8. Un operatore dell’assistenza Paypal visionerà la contestazione e dopo circa 24 ore nell’elenco delle contestazioni lo stato sarà “Aperto

Ora che la contestazione è stata aperta bisogna aspettare una risposta dal venditore (in questo gli admin delle ptc scam..), l’attesa può essere anche di 20 giorni, dopo ulteriori 3 giorni, se non vi è stata alcuna risposta dal venditore si può aprire un reclamo.

Ecco come convertire una contestazione in reclamo:

  1. Recarsi nella home su “Centro risoluzioni”, in fondo alla pagina dovrebbe esserci la lista  delle contestazioni aperte, cliccare su “Visualizza” per aprire la pratica della contestazione.
  2. In fondo alla pagina della pratica della contestazione, cliccare su “Converti questa contestazione in un reclamo Paypal”.
  3. Verrà aperta una pagina in cui verrà chiesto il motivo per cui vogliamo la conversione in reclamo, bisogna scegliere “Ho già provato a raggiungere una soluzione con il venditore”, spuntando l’opzione “Dichiaro di fornire informazione veritiere”, e inserendo eventuali altre informazioni sulla transazione, poi bisogna cliccare su “Continua”.

La contestazione così passerà sotto visione di un operatore Paypal che lo convertirà in reclamo.

La controparte, cioè il venditore (ad esempio gli admin delle PTC) ha massimo 10 giorni di tempo per rispondere al reclamo e in tal caso noi dobbiamo rispondere (solo se richiesto da Paypal) per fornire maggiori informazioni.

A questo punto se la fortuna ci assiste riavremo indietro i soldi spesi.

Virtapay.com – Nuova moneta elettronica

VIRTAPAY E’ DEFINITIVAMENTE SCAM, CIOE’ UNA TRUFFA ANCHE SE SI E’ CONVERTITA IN UNA CRIPTOMONETA (BITCOIN)

paybox.me

Virtapay.com è un sito che ha fatto molto clamore negli ultimi mesi per le sue ambizioni e per i vantaggi (a dir la verità ancora tutti da scoprire e verificare) che propone.
Virtapay.com (precedentemente conosciuto come Paybox.me) è ancora in fase di prelancio e per questo motivo può essere molto interessante. Virtapay.com paga per iscriversi (inizialmente 50$, poi ridotti a 25$), paga fino a 20$ al giorno solo per essere attivi e paga 10$ per ciascun referral.
Ma come si rimane attivi? Semplice, basta loggarsi ogni giorno, partecipare a qualche sondaggio, leggere gli aggiornamenti che rilasciano sul loro blog, votare nazioni, città e luoghi in cui vorresti poter spendere il denaro.
Inoltre Virtapay.com vuole lanciare anche una carta di debito dal look accattivante ed originale. A noi cosiddetti early birds il compito di scegliere l’aspetto che avrà la carta.

paybox_carta

Ricapitoliamo i motivi per aderire oggi:
· Ricevi subito un accredito di 25$ sul tuo account.
· Virtapay.com aggiungerà fino a 20$ al giorno al tuo account solo per rimanere attivo.
· Ricevi 10$ per ciascun nuovo utente che si iscrive con il tuo link.
· Avrai la possibilità di accumulare centinaia di dollari nel tuo account, prima che Virtapay.com apra al pubblico, senza mai effettuare un deposito.
· Potrai contribuire a modellare lo sviluppo del sistema di pagamento migliore mai realizzato per internet.

N.B. I soldi non si possono prelevare almeno fino all’apertura ufficiale, quando avverrà. Attualmente si tratta di una moneta elettronica ancora non accettata in negozi on line etc. Anche io ero scettico all’inizio, ma tentar non nuoce ed io in pochi giorni ho accumulato già circa 200$.

Da una ricerca fatta comunque pare che sia una società seria che vuole arrivare a 500.000 utenti per l’apertura ufficiale nella primavera 2011.

Allora cosa aspetti???
Clicca sul link di seguito per iscriverti gratis e ricevere subito 25$.

–>> La mia offerta speciale: solo fino al 23 Maggio 2011, chi si iscriverà con il mio reflink, riceverà quanto mi fa guadagnare, cioè 10$.
Praticamente se ti iscrivi dal mio reflink, ricevi subito 25$ da
Virtapay.com e, nel giro di 48 ore, 10$ da me. Affrettati 😉

Referral link: http://www.virtapay.com/r/moneyme82

VIRTAPAY E’ DEFINITIVAMENTE SCAM, CIOE’ UNA TRUFFA ANCHE SE SI E’ CONVERTITA IN UNA CRIPTOMONETA (BITCOIN)